Nicola Villa | studio portrait

View all 11 images

 il ritratto


"Anche se sono un architetto, non progetto città, e case oppure oggetti. Io comunico attraverso i quadri, le fotografie e video; il mio lavoro è incentrato sulle persone e sugli spazi in cui vivono e il mio linguaggio sta fra il narrativo e il documentaristico, con un approccio scientifico e sensoriale"



 
  1notacritica



  
 
1latelier






  1lartista

Nato a Lecco nel 1976. Vive e lavora a Genova; al termine degli studi classici si iscrive alla facoltà di architettura del politecnico di Milano e conseguita la laurea decide di dedicarsi a tempo pieno alla pittura. La vita dei personaggi di Villa appartiene a una storia senza trama dove le figure si rincorrono al di là della loro presenza fisica, immersi in un'atmosfera immaginifica e in quell'ansia sottile che deriva dall’ inafferrabilità di quanto ci circonda. La sua prima mostra personale é del 2001 alla galleria Mosaico di Chiasso con testi di Giorgio Seveso. Nel 2007 partecipa al progetto Harlem Studio Fellowship di Montrasioarte trasferendosi per tre mesi a New York e prendendo parte alla mostra collettiva The Pioneers a cura di Raffaele Bedarida; sempre nel 2007 vince l'edizione italiana del Premio Celeste sezione pittura. E’ presente dal 2007 al Salon des estampes di Parigi con la Galleria Bellinzona e nel 2009 una sua cartella di incisioni viene acquisita dal BDIC (Bibliotheque de documentation international contemporaine-musée d’histoire contemporaine) di Parigi. Nel 2011 e’ stato chiamato insieme ad altri artisti a realizzare dodici illustrazioni per il Nuovo Evangeliario Ambrosiano voluto dal Cardinale Dionigi Tettamanzi e destinato al Duomo di Milano. Tra le mostre più recenti : Crocevia, storie di volti tra mari e città, a cura di Michele Tavola, Spazio aperto San Fedele, (Milano, 2015). Burned frames for urban papers, a cura di Michele Tavola, Contact Zone contemporary art gallery, (Lugano, 2015). Controluce, a cura di Michele Tavola e Chris Boicos, Chris Boicos Fine Art, (Parigi, 2015), Di navi,di uomini, di pesci, a cura di Luca Beatrice, Tedofra Artgallery, (Bologna, 2014). Urban Visions, Galerie Beckel Odille Boicos (Parigi, 2012).

 
 

reservation



           

 

                     
 
 
Genova
     

Website
 
 

€ 100.00   
   
 

Direct art purchase is possible
 
 

Max num. per visit: 4
 

Child friendly content
 
 

Language: Italiano,  Francais
 

not wheelchair accessible
 


                   Make reservation